home > ricette > Secondo di pesce > Baccalà mantecato su letto di patate al forno Selenella
Baccalà mantecato su letto di patate al forno Selenella
Ingredienti
Preparazione

Come prima cosa, mettete in ammollo il baccalà in una ciotola di acqua fredda per due giorni. Alla fine dei due giorni prendete il baccalà e mettetelo in una tegame ricoprendolo di acqua fredda e 150 ml di latte. Portate a ebollizione e cuocete per 20 minuti circa. Il baccalà deve essere cotto e tenero. Una volta terminata la cottura, scolate il baccalà togliendo pelle e lische. Ponetelo in una ciotola, spezzettatelo e iniziate a mescolare energicamente. Durante questa operazione aggiungete olio a filo e spremete l’aglio. Aggiungete il prezzemolo tritato e il pepe e date un’ultima mescolata. Lavate le patate Selenella e affettatele sbucciandole facendo delle fette spesse circa un 1,5 cm. Sistematele in un teglia con olio e un pizzico di sale. Infornate a 200° per un’oretta abbondante. Servite le patate Selenella come base per il baccalà.