home > ricette > Dessert > Tarte tatin di patate Selenella Mini con gelato e fragole
Tarte tatin di patate Selenella Mini con gelato e fragole
Ingredienti
Preparazione

Realizzate la pasta brisée disponendo la farina a fontana su una spianatoia, unitevi al centro 100 g di burro freddo e sbriciolate tutto con le mani, poi aggiungete 50 g di acqua fredda, un pizzico di sale e impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, copritelo con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti. Lavate e pelate le patate, poi tagliatele in 4 spicchi (non fette), se preferite potete tornirle, eliminando le due calotte e sbucciandole a botticella, scottatele per 3-4 minuti in acqua bollente. Disponete sul fondo di una padella, adatta alla cottura in forno, uno strato con tutto lo zucchero, 30 g di burro a fiocchetti, poi distribuitevi in modo uniforme le patate sbianchite e spolverizzate a piacere con la cannella; quindi fate caramellare a fuoco vivace per 4-5 minuti. Stendete la pasta brisée con il matterello spessa 1-2 mm, (dovrete vederci attraverso), cercate di conferirle una forma circolare dello stesso diametro della padella, infine adagiatela nella padella sopra alle patate. Infornate la padella nel forno ventilato a 220 °C per 20 minuti. Una volta tolta dal forno capovolgetela subito su un piatto e servite le fette completando con un pizzico di cannella, un cucchiaio di gelato e fragole a piacere.